Superluna in “Rosso e Nero”

Evento dell’O.R.S.A. relativo all’eclissi totale di Luna del 21 gennaio 2019: informazioni, luogo ed orari.

Quello del 21 gennaio 2019 sarà un plenilunio molto particolare non per uno, non per due, ma per tre motivi. La Luna si verrà a trovare nel punto della sua orbita più vicino alla Terra, il perigeo, il che renderà il plenilunio un po’ più luminoso e la Luna un po’ più grande del solito; niente di particolare quindi: è la famosa superluna, un evento assolutamente normale, ma che i media hanno reso, a torto od a ragione, particolare. La Luna non solo sarà più vicino alla Terra, ma, a partire dalle 03:34 di notte del 21 gennaio, entrerà prima nella penombra e quindi nell’ombra della Terra: si avrà un’eclissi di luna. E, terzo motivo, sarà l’eclissi sarà totale: la Luna sparirà completamente alla vista dalle 05:40 in poi. Il sorgere del Sole alle 07:20 ed il tramonto della Luna alcuni minuti più tardi metterà fine allo spettacolo.

Per l’occasione l’O.R.S.A., in collaborazione con Bruno Euronics, ha organizzato un evento di cui si riportano orari e luoghi. Seguono i dettagli dell’eclissi. L’evento verrà annullato se, alle ore 20:00 di domenica 20 gennaio, due siti meteo dei quattro consultati daranno pioggia. L’annuncio verrà dato nel gruppo facebook dell’O.R.S.A. (facebook/orsapa) alle 20:00.

Costi
Nessuno, la serata è grauita.

Luogo
Il piccolo anfiteatro a pochi passi dal mare che si trova a Punta Barcarello, Sferracavallo (Palermo) (https://goo.gl/maps/RAjoePYiS9m).

Orari dell’evento
Se avete voglia di osservare la superluna, alcuni di noi saranno sul posto dalle 21:30 alle 00:00 di domenica 20 gennaio; se avete voglia di assistere all’inizio dell’eclissi, raggiungeteci alle 03:00 di notte di lunedì 21; se volete godervi l’eclissi al suo massimo, ci potete raggiungere già alle 05:40 di mattino di lunedì 21.

Orari dell’eclissi
— 03:34: la Luna fa il suo ingresso nella penombra della Terra, iniziando ad arrossarsi in modo più o meno intenso;
— 04:33: la Luna fa il suo ingresso nell’ombra della Terra, il che la porterà a sparire gradualmente;
— 05:40: inizio della fase di totalità, quando il satellite sarà completamente coperto dall’ombra della Terra. Può risultare visibile a stento o completamente invisibile;
— 06:11: si ha il massimo della totalità, quando la Luna raggiungerà il massimo dell’oscurazione e le stelle saranno visibili;
— 06:17: il cielo inizia a schiarire e le stelle più deboli spariranno;
— 06:43: ha fine la totalità, con la Luna che ritorna visibile e rossa;
— 06:51: ha inizio l’aurora, che lascerà solo le stelle più luminose ed una Luna decisamente rossa e vicina all’orizzonte;
— 07:19 sorge il Sole, che di fatto pone fine all’evento;
— 07:27 tramonto della Luna

— Simone Lentini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *